Inferriate > Kit inferriata personalizzata

Kit inferriata personalizzata

Descrizione del prodotto

Il kit semilavorato inferriata sormonto presenta le seguenti caratteristiche tecniche:

1 – Anta:
Tubolare in acciaio di dimensioni 60X40 mm con un’aletta di 20 mm. Tutti i componenti sono tagliati con intestature a 45° o 90°, le quali hanno una particolare sagoma ad incastro. Dovranno essere avvitate con un innovativo sistema ad incastro meccanico con viti di fissaggio, che escludono punti di saldatura e smerigliatura soggetti alla formazione di ruggine per la perdita di zinco superficiale lungo la superficie di lavorazione.

1.1 – Lavorazioni montanti (anta):
Modello 00: forniti montanti per la tipologia di apertura ≠ 1 anta e su richiesta con i fori per l’inserimento del riempimento che vorrete eseguire.
Modello 01: Sui montanti vengono effettuati fori per l’inserimento della barra forata da 14 o 16 mm con un passo variabile di circa 180 mm. La barra forata da 14 o 16 viene fornita a barre di 2 metri. Sia i montanti che i traversi hanno un sistema ad avvitare che esclude le saldature.
Modello 02: ha lo stesso principio del modello 01 ma con una maglia a quadrati (passo da 150 mm).
Modello 03: ha lo stesso principio del modello 01 ma con una maglia a fasce orizzontali (2 per la tipologia di prodotto finestra, 3 per la tipologia porta finestra), su richiesta borchie di ornamento.
Modello 04: presenta fori da 4 mm sul lato da 40 mm del tubolare, dietro l’aletta di battuta, in corrispondenza del tubolare di riempimento in ogni asola. Questo permette con un punto di saldatura, non visibile, di bloccare i tubi orizzontali. Viene fornito il tubolare del riempimento del modello tagliato a misura e con un’asola passante che permette il passaggio dell’asta. La misura è ad incastro nel tubolare interno dell’anta, quindi ha un doppio elemento di blocco, quello meccanico e quello con punto di saldatura nella parte del profilo dietro l’aletta di battuta dell’anta.
Foro serratura e foro riscontro: serratura comando maniglia a baionetta con triplice chiusura. Su richiesta variante con il comando chiave. È possibile inoltre la predisposizione di tutte le variazioni del cilindro e della maniglia.
Foro paletti: sono predisposti due fori per i paletti (catenacci a leva) per vincolare l’anta secondaria, uno superiore ed uno inferiore.
Foro cerniere e rostri: il foro della cerniera è a filo interno della camera del tubolare del tubolare anta 60X40. Essendo interna al tubolare, la cerniera dovrà essere bloccata con un sistema di fissaggio ad avvitare: è presente un foro sul lato da 40 mm del profilo corrispondente ad un foro filettato sulla cerniera nel quale il rostro parastrappo (anch’esso con un’apposita filettatura complementare) dovrà essere avvitato fino al completo blocco meccanico della cerniera.
Incisioni: incisione nella parte superiore dei montanti, sulle traverse inferiori e taglio sulle traverse superiori del numero della commessa e della posizione del serramento.

1.2 – Lavorazioni sui traversi (anta):
Fori: per il passaggio delle aste.
Incisioni: incisione sui traversi superiori del numero della commessa e della posizione del serramento.

2 – Telaio:
Tubolare sagomato “Z liscio” su tre lati (altezze e traverso superiore) con le seguenti dimensioni: camera tubolare 40X25 mm, altezza interna da 15 mm e altezza esterna da 40 mm, la soglia a terra è un tubolare 40X20 mm rialzato 3 mm da terra per il deflusso delle acque. Tutti i componenti sono tagliati a misura con tagli a 0 e 45° gradi e dovranno essere assemblati con un incastro (maschio/femmina) per lo squadro facilitato del telaio.

2.1 – Lavorazioni sui montanti:
Foro profilo 40X20: nella parte inferiore del profilo è presente il foro (incastro maschio/femmina) per vincolare il corretto posizionamento del tubolare 40X20 a 3 mm da terra.
Foro cerniere e rostri: il foro della cerniera è filo interno della camera del tubolare del profilo “Z liscio” in modo tale che la cerniera sia vincolata nella sua precisa sede. La cerniera, essendo interna al profilo, dovrà essere bloccata con un sistema di fissaggio ad avvitare: sono presenti due fori sul lato da 40 mm del profilo corrispondente a due fori filettati sulla cerniera e due viti per ciascun lembo cerniera che dovranno essere avvitate fino al completo blocco meccanico della cerniera. Nel gruppo cerniera è presente un foro da 34 mm per il rostro parastrappo e il suo tappo di finitura, al centro del quale è presente un foro da 6 mm per la vite di fissaggio del telaio.
Fori di riscontro delle aste della serratura e dei paletti sui traversi superiore ed inferiori.
Incisioni: Incisione sul telaio del numero della commessa e della posizione del serramento.

3 – Ferramenta:
Lembi, perni, cuscinetti, tappi, viti, rostri parastrappo, grano per registrare la cerniera in altezza, serratura, cilindro, maniglia, paletti (catenacci a leva), tappi di rifinitura rostri.

4 – Sistema di Apertura:
Le inferriate possono essere progettate con diversi sistemi di apertura, tra cui:

  • 1 ANTA (FINESTRA E PORTA FINESTRA)
  • 2 ANTE (FINESTRA E PORTA FINESTRA)
  • 3 ANTE (FINESTRA E PORTA FINESTRA)
  • 4 ANTE (FINESTRA E PORTA FINESTRA)
  • LIBRO
  • SOFFIETTO ecc.

 

5 – Finiture:
Sono disponibili le finiture in materiale prezincato e decapato.

Galleria foto

CONTATTACI

Richiedi un preventivo

Contattaci oggi per scoprire di più sui nostri prodotti e servizi.